La Fase di Michael Raduga

E’ con immenso piacere che vi annuncio che è pronto il LIBRO LA FASE IN ITALIANO.

Per me ed Oksana Bashmakova come trainers in Italia della Scuola di sogno lucido ed esperienze extra corporee è stato un vero onore aiutare Michael Raduga per la revisione della traduzione.

Un ringraziamento ai nostri meravigliosi collaboratori nel realizzare questo grande lavoro. Buona Lettura
Micky Bizzarri

Per tutta la vita ho cercato una soluzione elegante per uno strano enigma.
L’ho cercata dalla Siberia alla California, dal campo della neurofisiologia alla fisica quantistica, e in esperimenti illegali su migliaia di persone.
Ma la risposta che ho trovato mi ha scioccato e ha cambiato la mia intera percezione della realtà.
A differenza di altri, io non offro soltanto una nuova prospettiva sul mondo, ma anche pratiche passo-passo che possono scuotere i pilastri della tua realtà limitata e darti nuovi strumenti rivoluzionari per ottenere informazioni, auto-guarigione, viaggi, intrattenimento e molto altro ancora.

Michael Raduga

Michael Raduga

“La Fase”
Un manuale pratico per il Sogno Lucido ed i Viaggi Extra-Corporei


SCARICA GRATUITAMENTE il libro (375 pagine) iscriviti alla NEWSLETTER

Acquista versione cartacea


14 thoughts on “La Fase di Michael Raduga”

    1. ciao Alessandro compila il modulo in fondo alla pagina e ti arriverà una mail di conferma con il link per scaricarlo gratuitamente
      Saluti

  1. Non sono molto informata in questa materia, ma credo di aver avuto uscite dal corpo e fatto viaggi astrali., ma non fuori dalla terra. Grazie! Desidero capirne di più, e mi piacerebbe avere il vostro libro gratis. Grazie di cuore 🙂

    1. ciao Angela compila il modulo in fondo alla pagina e ti arriverà una mail di conferma con il link per scaricarlo gratuitamente
      Saluti

  2. grazie per l’opportunità di ricevere gratuitamente il libro, lo leggerò volentieri, ho avuto una sola esperienza inconsapevole ma molto angosciante, non riuscivo a rientrare in me stessa e cercavo disperatamente di “riacciuffarmi”…ero in auto, mi sentivo persa…sdoppiata…e quando sono riuscita a “riprendermi” ero fortemente stressata e incredula. Brutta e inaspettata esperienza, per fortuna unica! Mi piacerebbe avere una convincente spiegazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *