Quale è la differenza tra sogno lucido e Viaggio Astrale?

Di solito si fa grande confusione e non è chiara la distinzione tra sogni, sogni lucidi ed OOBE.

Il mondo astrale è una dimensione che esiste in un piano intangibile perchè è fatta di vibrazioni più sottili.

In esso abita e si manifesta tutto ciò che fa parte della sfera del pensiero e delle emozioni, non a caso molti esoteristi amano definirlo “mondo emozionale-mentale”

Per questo credo che il sogno, come il sogno lucido avvenga all’interno di una OOBE.
Nel sogno siamo spettatori inconsapevoli, nel sogno lucido, continuiamo a proiettare nello schermo del mondo astrale, seppure in maniera consapevole.

Non siamo più schiavi dei nostri pensieri come nei sogni incoscienti ma possiamo manovrarli, possiamo decidere cosa pensare e quindi cosa proiettare.
Non voglio dire con questo che i sogni non siano importanti, di certo essi svolgono una importante funzione fisiologica perché tramite il sonno ci ricarichiamo delle energie fondamentali per la nostra sopravvivenza, allo stesso modo in cui un dispositivo si mette in standby mentre si ricarica. Nei sogni come dice Battiato nella canzone Cafè della Paix “l’inconscio ci comunica frammenti di verità nascosta”

Questo lo sanno molto bene gli psicologi che studiano approfondiscono e fanno riemergere molti aspetti della nostra personalità tramite lo studio della nostra attività onirica.

Se riusciamo però ad andare oltre, a strappare il velo del sogno passiamo a sperimentare un esperienza decisamente superiore.
E’ un pò come se noi, i registi di questo film mandassimo a casa tutti gli attori e vedessimo quello che accade REALMENTE “dietro le quinte”.
Nelle mie esperienze in astrale, ho visto spesso persone “sognare”. Queste persone possono apparire in base a come si proiettano e si sentono di essere in quel momento con sembianze ed età differenti da quelle che manifestano nel piano fisico.

E’ possibile vederle parlare da sole, correre o fare cose strane, stanno semplicemente sognando.. ed è molto difficile svegliarli.

Naturalmente nel sogno lucido interviene un maggior grado di consapevolezza ma resta pur sempre un sogno!
La OOBE è un altra cosa, decisamente diversa e, chi l’ha sperimentata lo sa bene!
Smettiamo di pensare ed incominciamo a percepire..

Non a caso la verità appare quando siamo in silenzio.
..E questa verità si chiama “Mondo Astrale”, seppure non sia ancora la “verità” ma solo una delle “verità”…

2 thoughts on “Quale è la differenza tra sogno lucido e Viaggio Astrale?”

  1. In verità ho capito poco da questo articolo su come percepire fisicamente la differenza. Da quando ho 16 anni sperimento spontaneamente le vibrazioni ed il distacco del corpo astrale durante il sonno, mi sveglio con fortissime vibrazioni ed un ronzio assordante nelle orecchie. Con la pratica ho imparato a controllare meglio l’uscita (all’inizio ruotavo su me stessa e ancora oggi non ho ben sviluppata la vista astrale), ma delle volte sono catapultata e letteralmente tirata verso l’alto, esco dalla mia casa fino ad arrivare verso lo spazio e vedere la terra rimpicciolirsi, idem quando devo rientrare, sento una forza che mi trascina via dal luogo che sto visitando. In più vorrei sapere il nostro corpo astrale può avere una forma diversa?stanotte guardando le mani una era un po’contorta ed infatti la sentivo addormentata perché spesso ho perfezione di entrambi i corpi e questo mi fa pensare di star facendo un sogno, l’ambiente a volte è diverso leggermente e anche in questi casi ho paura di essere partita da uno sdoppiamento ed essere finita in un sogno lucido. Infine alcuni episodi li ricordo ancora vividamente, i colori scintillanti, le persone che ho incontrato non si deformavano parlandoci, luoghi bellissimi che mi hanno commosso di nostalgia senza conoscerli . Grazie per le tue delucidazioni

    1. In realtà non c’è una grandissima differenza tra esperienza astrale e sogno lucido in termini di ambiente in cui ti trovi essendo esperienze oniriche. Quello che cambia è lo stato di coscienza che influenza la percezione dell’ambiente stesso. Nel sogno lucido la realtà è più soggettiva dato che è filtrata, pilotata dal nostro Ego (o mente), nel viaggio astrale ci troviamo lucidi e vicini ad uno stato di coscienza amplificato che ci unisce al Sé superiore. Le esperienze che racconti sono più simili a viaggi astrali anche se andrebbero ottimizzate in termini qualitativi ad esempio nella percezione visiva e sensoriale e nel mantenimento delle stesse o durata. Ti invito ad iscriverti al gruppo facebook per discuterne. Grazie della condivisione. Micky

      https://www.facebook.com/groups/contattoOBE/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *